Albergo e ristorante La Coccinella a Lavello




Nel mio recente tour in Basilicata, nel quale ho sviscerato bene o male tutta la regione, si è reso necessario un pernotto di due giorni nella zona nord-ovest della regione considerato la quantità di posti che avrei dovuto visitare.
La scelta è ricaduta sull'albergo La Coccinella di Lavello, una struttura 3 stelle dotata anche di ristorante che ha il medesimo nome.
La ricerca è stata piuttosto veloce, una volta visto che i prezzi per 2 notti erano buoni e dopo la lettura di qualche recensione positiva io ed il mio compagno di viaggio abbiamo subito telefonato per prenotare(ammetto che non siamo stati a consultare troppe informazioni sull'albergo anche perchè, grave pecca, non ha un proprio sito).
All'arrivo a Lavello quindi non ci aspettavamo niente di che, solo un posto dove passare decentemente due notti e dove poter anche eventualmente cenare.
Sono rimasto subito sorpreso dall'esterno dell'albergo, un caseggiato recente, pulito e curato con i distinti ingressi ben segnalati del ristorante e dell'albergo.
All'interno tutto nuovo, tutto pulito, con un profumo di fresco persistente(candele profumate erano un pò ovunque).
La cosa particolare che è saltata subito all'occhio è che il proprietario, un signore distinto e disponibile, non usava la reception ma rimaneva nel salone del ristorante( alla reception non abbiamo mai visto nessuno), utilizzando un tavolo come suo luogo di lavoro.




Tolto questo aspetto curioso, devo dire che l'esperienza nell'albergo La Coccinella è stata molto positiva.
Arrivati in stanza abbiamo osservato che il canovaccio dello stile moderno e della pulizia proseguiva positivamente; infatti abbiamo potuto apprezzare una stanza di grandi dimensioni, con accessori tutti nuovi e perfettamente funzionanti.
Si sono ricordati di separare i letti del matrimoniale, accorgimento che ci ha fatto piacere; presente comunque un terzo letto in caso di necessità.
Come comfort presenti il frigobar e la tv posizionata in alto sul muro.



Sulla porta di ingresso era affissa la password del wi-fi che in stanza ha funzionato perfettamente con un segnale forte e permanente.
L'unica cosa che abbiamo notato non funzionare, e fortunatamente la pioggia notturna ha contribuito ad abbassare la temperatura, è stata l'aria condizionata che non siamo proprio riusciti ad accendere.
Siccome la prima sera eravamo un pò stanchi abbiamo deciso di cenare direttamente nel ristorante dell'albergo senza dover andare a cercare in Lavello un locale di cui poi avremmo dovuto leggere le recensioni, andando quindi al buio più totale.
Qui devo dire che quelli de La Coccinella si sono superati perchè in due cene ci hanno servito dei piatti a regola d'arte, cucinati con sapienza e impiattati come si conviene in un ristorante di buon livello.
Il cameriere è sempre stato disponibile e si è fermato a parlare molte volte per darci anche consigli su cosa visitare in zona(anche se noi già avevamo il nostro programma ben definito).
Della esperienza nel ristorante La Coccinella ricorderò sempre le orecchiette con broccoli, aglio, olio, peperoncino e pinoli, un semplice e piccolo capolavoro di bontà e cosa ancor più gradita, una specialità del posto.

Ottimo anche il resto che abbiamo assaggiato: tagliata, polpette alla boscaiola, baccalà e anche le tagliatelle alla bolognese(la prima sera ci è stato proposto un menù non proprio del posto mentre la seconda sera abbiamo sostanzialmente spinto in direzione di piatti autoctoni).



Detto del livello di soddisfazione alto per la ristorazione, passiamo alla colazione, dove tutto sommato ho trovato un livello normale(visto la cura e la qualità del ristorante mi sarei aspettato qualcosa in più).

Presenti croissant, crostate(sembravano quelle del supermercato), marmellate, croissant confezionati, yoghurt(non mantenuti al fresco), fette biscottate, nutella, fiocchi d'avena; assente quindi la parte salata.
I cappuccini venivano preparati dal proprietario stesso utilizzando un macchinario da bar posizionato dietro ad un bancone.
La colazione viene servita al quarto piano(presente l'ascensore) ad orari molto mattutini.
Alla fine per 2 notti con colazione e 2 cene la spesa è stata di 220 euro totali, una cifra decisamente interessante considerato che è per 2 persone.
Tranne qualche piccolo neo, a cui aggiungo un parcheggio un pò scarso, posso assolutamente consigliare di andare nell'albergo La Coccinella e a quel punto di mangiare direttamente nel ristorante annesso.
Ad una spesa moderata troverete una struttura nuova, pulita e personale cortese ad attendervi.
Ci tornerò sicuramente.

Commenti

  1. L'albergo e il ristorante sembrano molto interessanti, peccato non poter visitare il sito, un limite notevole. Mi piacciono gli spazi, con le candele e con l'arredamento risultano abbastanza caldi. I piatti sono invitanti, ma non mi fa impazzire l'impiattamento. Lo preferisco più minimal e più pulito (vedi lati). La colazione decisamente da migliorare così come l'aria condizionata :)

    RispondiElimina
  2. New Diet Taps into Revolutionary Concept to Help Dieters Lose 15 Pounds within Just 21 Days!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari