Sono disponibile a provare i prodotti che le aziende desiderano promuovere e a recensirli successivamente sul mio blog.Contattatemi pure se siete interessati.



lunedì 22 giugno 2015

Fast food America Graffiti a Senigallia

Durante la mia recente visita nella bella cittadina di Senigallia io ed il mio amico abbiamo deciso di pranzare in un locale di una nota famosa catena, America Graffiti, per me una novità visto che non avevo mai visitato nessun loro locale nonostante a Torino ce ne sia uno.
America Graffiti propone il connubio  buona cucina - Stati Uniti, ispirandosi agli anni 50, gli anni dove automobili e rock n'roll la facevano da padroni.
A Senigallia il ristorante America Graffiti non passa proprio inosservato, essendo sul lungomare e facendosi notare per una curata riproduzione di una cameriera che invita ad entrare.
Il locale all'interno ricorda proprio l'atmosfera anni 50, con il suo arredamento a tema, con il rosso a dominare la scena.

Il menù era davvero invitante, soluzioni per tutti i gusti, i prezzi erano leggermente superiori a quelli di un normale fast food ma ovviamente aspettavo di verificare le dimensioni dei panini e la loro qualità.
Possibilità di scegliere in panino di 4 dimensioni, io ho scelto il terzo per ordine di grandezza, il mio amico il secondo, non ricordo i nomi degli hamburgher, ce n'erano davvero tanti, scegliere non è stato semplice.
Abbiamo anche ordinato degli stuzzichini, le mozzarella sticks,che non sono altro che crocchette ripiene di mozzarella.
Da bere abbiamo ordinato due Coca Cola medie, la cameriera ci ha suggerito la bottiglia di vetro che costava leggermente meno e così abbiamo seguito il suo consiglio.


Molto buone le mozzarella sticks, il modo giusto di stuzzicare prima dell'arrivo dei panini.

Il mio hamburgher era davvero grosso, la carne molto gustosa ed in generale tutti gli ingredienti freschi, ottima la temperatura.
Ottime anche le patatine di taglio grosso rispetto a quelle dei normali fast food.

Quello del mio amico era un hamburgherone di notevole stazza, finirlo tutto è di per sè un bel traguardo, anche questo era di ottima qualità.
Dopo un simile pasto non c'era più spazio per provar niente e ci siamo quindi recati al bancone per pagare il conto.
In due abbiamo speso 28 euro, un pò più della spesa che si fa nei fast food della concorrenza ma la qualità e quantità di ciò che abbiamo consumato è valsa i soldi spesi.
Inoltre ho trovato molto carina l'idea di creare l'atmosfera anni 50, il locale mi è piaciuto anche come ordine e pulizia.
Penso proprio che ritornerò in un ristorante America Graffiti.

2 commenti:

  1. A Senigallia ogni estate c'è il festival Summer Jamboree ispirato alle splendide atmosfere degli anni '50, quindi il fast food America Graffiti è un locale cult della "spiaggia di velluto". Caspita che hamburger gigante!

    RispondiElimina
  2. effettivamente le dimensioni del panino sono molto grandi anche il taglio delle patatine invitante, se mi troverò nella zona di Senigallia visiterò sicuramente il fast food america graffiti

    RispondiElimina