Sono disponibile a provare i prodotti che le aziende desiderano promuovere e a recensirli successivamente sul mio blog.Contattatemi pure se siete interessati.



lunedì 24 luglio 2017

PosteMobile lancia Creami Revolution nuovo piano tariffario ricaricabile




Oggi orientarsi nel mondo delle tariffe della telefonia mobile non è per niente semplice viste le molte offerte che vengono continuamente lanciate dai vari gestori.
Capita spesso che dopo una attenta ricerca non si trovi il piano tariffario che soddisfi le proprie esigenze sia per contenuti che per prezzo e si è costretti ad accontentarsi.
In questo mondo sempre dinamico ha voluto dire la sua anche PosteMobile con il lancio di Creami Revolution, un piano tariffario caratterizzato dalla massima flessibilità e personalizzazione.
In cosa consiste Creami Revolution?
E’ l’offerta ricaricabile che ti consente di utilizzare 1000 credit mensili come vuoi per chiamate, SMS e Internet e 7GB, che corrispondono a 7168 credit, per navigare in internet da smartphone e tablet.
L’offerta ricaricabile CREAMI Revolution è valida per nuovi clienti privati che attivano online oppure in Ufficio Postale una nuova SIM ricaricabile senza vincolo di portabilità entro il 30 luglio.
Con questo piano tariffario sarete liberi di consumare i credit in base alle vostre esigenze senza i vincoli che normalmente sono imposti dalle offerte comuni aggiungendo anche il fatto che 7GB sono una soglia dati decisamente elevata da utilizzare(per la navigazione su internet verranno prima scalati i 7168 credit e una volta esauriti verranno utilizzati i credit rimanenti del piano tariffario).

Oltre alla convenienza di poter utilizzare i credit a proprio piacimento, la novità è rappresentata dal fatto che PosteMobile premia la fedeltà dei clienti rendendo più conveniente il piano quanto più bassa sarà la frequenza di rinnovo.
Sono infatti disponibili tre frequenze di rinnovo e dalla tabella nell'immagine si capisce subito come la Revolution 6 sia convenientissima in quanto permette di risparmiare ben 4 euro ogni mese.
Il costo del piano scelto viene addebitato sul credito residuo della SIM al momento dell’attivazione e poi ogni 4 settimane per il Piano Creami Revolution 1, ogni 12 settimane per il Piano Creami Revolution 3 e ogni 24 settimane per il Piano Creami Revolution 6.
Attivare la SIM non ha alcun costo e può essere acquistata anche comodamente online con spedizione gratuita(pagherete in contanti al momento della ricezione della SIM al postino).
Se deciderete di attivare il piano Creami Revolution 1 pagherete la sim 15 euro con 15 euro di traffico telefonico incluso, se scegliete di attivare il piano Creami Revolution 3 pagherete la sim 30 euro con 30 euro di traffico incluso mentre se opterete per il piano Creami Revolution 6 la sim vi costerà 50 euro con 50 euro di traffico incluso.
Analizzando bene la tariffa Creami Revolution si può affermare che è caratterizzata da:
 -trasparenza (non ci sono costi aggiuntivi o sorprese per servizi extra)
 -flessibilità (è il cliente che decide quanto pagare e come consumare i suoi crediti)
 -risparmio (offerta conveniente, zero costi di attivazione e spedizione per l’acquisto della Sim online)
Da segnalare inoltre come la testimonial della campagna pubblicitaria sia Tania Cagnotto, celebre sportiva che recentemente si è ritirata dall'attività agonistica con un palmares da vera campionessa dello sport.

Nel simpatico spot Tania è presente su tutti e tre i gradini del podio(a rappresentare i 3 rinnovi della tariffa), spot che rappresenta una metafora del fatto che i clienti PosteMobile qualunque sia la frequenza di rinnovo che scelgono, vincono sempre perchè l'offerta scelta è sempre quella più vantaggiosa per loro.
Guardate lo spot ed il coinvolgente sorriso di Tania tutta soddisfatta della tariffa Creami Revolution.


Sei stufo di spendere soldi senza avere la tariffa che rispecchi le tue esigenze?
PosteMobile Creami Revolution è la soluzione che fa per te.




Sara Assicurazioni lancia 3BIEN 3 volte più garanzia sulla polizza



L'assicurazione auto è una spesa non indifferente che grava in maniera considerevole sul bilancio famigliare e che richiede una attenta compresione di tutti i punti del contratto assicurativo.
Il terrore dell'incidente che comporta la perdita di classi è una spada di Damocle che pende sull'automobilist.
Sara Assicurazioni ha lanciato 3BIEN, una formula esclusiva che prevede 3 garanzie integrative dell’RCA ad un prezzo super vantaggioso, solo 33 euro l'anno.
Le 3 garanzie integrative sono spesso ignorate o sottovalutate ma fondamentali da conoscere!
Nella fattispecie 3BIEN consente di:
-mantenere la propria classe di merito Sara e i livelli di Melius se si è avuto UN incidente; non si terrà quindi conto del sinistro al momento di determinare il premio assicurativo
-Un massimale unico di 10.000.000€ (per persone e per cose) ampiamente superiore al minimo di legge(5.000.000€ per persone / 1.000.000€ per cose)
-rinuncia della Compagnia alle principali rivalse previste invece dalle normali condizioni contrattuali del mercato(ad esempio Sara rinuncia al diritto di rivalsa nei confronti dell'assicurato qualora il veicolo al momento del sinistro sia guidato da persona non abilitata (p.e. con patente scaduta) e il proprietario non fosse a conoscenza di tale situazione oppure in caso di guida di un veicolo con revisione scaduta o di guida senza cintura di sicurezza allacciata.

Si capisce come 3BIEN sia una copertura importante in caso di sinistro con colpa; una semplice distrazione può davvero costare carissima.
Ad esempio se avessi avuto 3BIEN avrei evitato di avere il rincaro sulla polizza causato da un  tamponamento al semaforo, l'unico avuto in 14 anni di patente.
Considerando il costo dei 33 euro avrei risparmiato almeno 120-130 euro di aumento della polizza.
3BIEN aumenta di 3 volte le difese della polizza auto, proprio come un integratore alimentare può aumentare le difese del sistema immunitario.


Hai tempo fino al 31/05/2018 per aderire all'iniziativa.
Sara Assicurazioni si conferma come una compagnia attenta alle esigenze dei clienti; in questo caso infatti con 3BIEN la compagnia fa una campagna di divulgazione assicurativa dando spiegazioni sulle 3 garanzie che possono essere di non facile comprensione.
Sara Assicurazioni è una garanzia, anzi 3 garanzie con la formula 3BIEN.

Buzzoole

giovedì 20 luglio 2017

Mashable Social Media Day Italia 2017



Rimanere aggiornati nel mondo del digitale è imperativo; bisogna cogliere ogni novità ed introdurla nel proprio bagaglio personale per accrescere le proprie risorse.
Partecipare ad eventi  di Strategia Digitale, Social Media Marketing e Innovazione rappresenta la giusta chiave per allargare i propri orizzonti e per fare networking ad un certo livello.
Un evento importante a cui partecipare è il Mashable Social Media Day Italia che si terrà a Milano nella prestigiosa location del Talent Garden Milano Calabiana dal 19 al 21 ottobre 2017.
La manifestazione consiste in più giornate di aggiornamento e formazione, che vedono le tematiche del digital marketing, del social media marketing e dell’innovazione a 360 gradi raccontate attraverso strategie concrete e case study di successo presentate dai migliori professionisti del settore.
Ci saranno relatori di aziende del calibro di Google, Microsoft, Cisco, Deliveroo e PINKO, una occasione davvero unica di apprendimento e confronto.

Mashable è il terzo blog più popolare al mondo con oltre 30 milioni di pagine visitate mensilmente; nel 2010 ha organizzato il primo Mashable Social Media Day negli Stati Uniti, evento di approfondimento sull'impatto del digital marketing e dei social media sulla comunicazione.
Il successo di questa manifestazione è stato tale che è stata organizzata anche in altre sedi del mondo.
Nel 2014 viene fondato Mashable Social Media Day Italia da Eleonora Rocca, marketing manager, imprenditrice, digital strategy consultant e blogger, che con il suo impegno e valore ha permesso alla manifestazione di raggiungere un successo incredibile.
I dati del successo sono eloquenti: oltre 5.500 contatti registrati attraverso il sito e i social network e più di 600 partecipanti in sala e di 4.500 utenti connessi in live streaming.
Inoltre l’hashtag #SMDAYIT è per tre anni consecutivi tra i primi tre posti nei trending topic nazionali di Twitter per arrivare, nell’edizione 2016, a 1.605 immagini condivise e oltre 11.864 tweet.
Siamo giunti quindi a ridosso della quarta edizione del Mashable Social Media Day Italia e l'obiettivo di Eleonora Rocca è ambizioso ma quanto mai raggiungibile ovvero che da questa edizione ogni partecipante si porti a casa un insegnamento utile o un’ispirazione che gli permetta di fare qualcosa di nuovo e fuori dagli schemi. Un chiaro messaggio rivolto verso un nuovo significato di innovazione.
Alla formazione frontale si alterneranno Workshop pratici e momenti di networking dedicati ad alcune tematiche specifiche come: Instagram in ambito Food,  Snapchat for Business, le Professioni del Futuro, Lego Serious Play.

Ma lo scopo dell'edizione 2017 non è solo aggiornamento ma anche concedere la possibilità a nuove start up di mettersi in evidenza; infatti grazie alla collaborazione con TIM #WCAP Accelerator & Italian Angels for Growth durante i tre giorni dell'evento alcune startup presenteranno alla giuria il proprio pitch.
Alle Startup vincitrici verra’ data la possibilita’ di usufruire di postazioni di co working gratuite presso strutture italiane e internazionali e la prima classificata avrà l’opportunità di incontrare personalmente i membri dell’assemblea di Italian Angels for Growth.
Ma le sorprese per i partecipanti non sono finite ancora; un party nella giornata conclusiva organizzato con la community di Marketers, ovvero la più grande comunità italiana di imprenditori digitali che conta più di 10 mila contatti.
La location del party e i partner di alto livello rendono ancora più appetibile la partecipazione all'evento.
A Giugno si è registrato un boom di iscrizioni per il Mashable Social Media Day Italia, c'è ancora la possibilità di iscriversi accedendo al prezzo scontato cliccando qui.
Guarda il video dell'edizione 2016 che dà l'idea dell'entusiasmo che ha coinvolto i tantissimi partecipanti e degli obiettivi che hanno potuto conseguire.


Mettiti in gioco anche tu partecipando al Mashable Social Media Day Italia 2017. Buzzoole

martedì 11 luglio 2017

Linea VEG Fior di Natura piatti pronti lanciata da Eurospin



Sempre più persone spinte da motivi salutistici, etici o da semplice curiosità si avvicinano alla cucina a base vegetale per apprezzarne le virtù nutrizionali  cercando comunque di mantenere un alto livello di gusto e sapore.
La domanda di prodotti vegetali è quindi aumentata ed è necessario che essi siano facilmente reperibili nei punti vendita.
Eurospin, la nota azienda italiana  specializzata nella grande distribuzione di alimentari e di generi di largo consumo, ha ideato Fior di Natura, una linea di prodotti a base vegetale composta da piatti pronti, freschi e surgelati, pratici e decisamente gustosi.
Gli ingredienti VEG assicurano una dieta capace di fornire proteine, grassi e vitamine nelle giuste quantità; soia, legumi, ortaggi e cereali sono ricchi di queste sostanze capaci di mantenere in forma e salute l'organismo.
Per coloro che consumano abitualmente piatti a base vegetale la linea Fior di Natura rappresenta un modo di mangiar sano e nello stesso tempo soddisfare i palati anche più esigenti.

La linea Fior di Natura mette a disposizione una gamma di soluzioni gustose utilizzando non solo legumi, ortaggi, cereali e soia ma anche frutta, semi, spezie e alghe che,sapientemente combinate, permettono la realizzazioni di piatti succulenti.
Potrete quindi scegliere gustosi primi, deliziosi secondi e i buonissimi gelati vegan, per un pasto sano, naturale e al 100% vegetale.

Per l'occasione Eurospin in collaborazione con la rivista Sale e Pepe ha realizzato un ricettario VEG distribuito gratuitamente ai clienti nei punti vendita Eurospin.
Un ricettario che prevede la preparazione di piatti fantasiosi e che fanno venire letteralmente l'acquolina in bocca; ci si può lanciare ad esempio nella realizzazione di una fantastica carbonara con tofuburger al naturale oppure nella preparazione di una teglia di miniburger al miglio con peperonata per concludere magari con una coppetta di croccante con gelato tiramisù variegato al caffè.

Non sei rimasto incuriosito da questa nuova linea Fior di Natura?
Ora non ti rimane che acquistare i prodotti della linea Fior di Natura in un punto vendita Eurospin e con l'ausilio del ricettario preparare delle gustose ricette, magari per una occasione speciale.
Rimani in forma e piena salute con i prodotti Fior di Natura.




Buzzoole

domenica 2 luglio 2017

Pastificio Il Matterello pasta fresca artigianale di alta qualità



In Italia la tradizione della pasta è ormai plurimillenaria, alimento già apprezzato in epoca romana ed  evolutosi radicalmente mantenendo comunque un importante legame con le varie zone di origine e diventando un testimonial importante della nostra varietà gastronomica.
Una nostra pasta che è conosciuta a livello mondiale sono i tortellini, originari dell'Emilia e più in particolare di Bologna e Modena.
Proprio a Modena è presente una azienda che produce pasta fresca, il pastificio Il Matterello, inizialmente impegnata nella produzione artigianale di tortellini e tortelloni e successivamente, con l'introduzione tecnologica, di paste artigianali, piatti pronti, l’emiliana e paste integrali.
La parola d'ordine del pastificio Il Matterello è QUALITA', aspetto che ho potuto apprezzare personalmente; aggiungerei anche che la spedizione è stata eccellente considerando che si tratta di prodotti freschi giunti a destinazione in un pacco ben sigillato con gli opportuni  polaretti per mantenere bassa la temperatura anche in una estate così torrida.
Ho avuto modo di provare le tagliatelle all'uovo e i sedanini con pomodoro e basilico.
Le tagliatelle non hanno certo bisogno di presentazione come tipologia di pasta: quelle prodotte da Il Matterello invece ne hanno bisogno eccome visto che sono fresche e che si cuociono in appena 1 minuto.
Le classiche tagliatelle all'uovo pronte ad essere gustate a seconda dei vostri gusti e fantasia.




Già dall'aspetto si evince come il prodotto sia prodotto artigianalmente; nonostante questo il prodotto può essere consumato a distanza dalla data di produzione.
Io le ho provate alla boscaiola, con pomodoro, funghi, cipolla, aglio, porro, peperone rosso e basilico.
Come tempo di cottura ho preferito abbondare di circa 2 minuti rispetto al tempo indicato sulla confezione ed è risultato è stato decisamente gustoso: la pasta era ben cotta e si percepiva nitidamente l'alta qualità rispetto alla pasta acquistata comunemente.


L'altro prodotto che ho assaggiato sono stati i sedanini con pomodoro e basilico, piatto già pronto da scaldare solo 2 minuti a microonde a 700 W oppure in padella.
Una soluzione veloce e pratica per chi ha poco tempo per cucinare( o poca voglia) ma non vuole comunque privarsi di una alta qualità della pasta.
La pasta dopo 2 minuti di microonde era a cottura perfetta e il condimento, seppur semplice, ha dato un buon sapore a tutto il piatto.



Una azienda che conferma la nostra tradizione imbattibile sulla pasta e i cui prodotti meritano di essere provati.
L'ampia gamma di prodotti del pastificio Il Matterello la trovate sull'e-shop dell'azienda.

lunedì 19 giugno 2017

Dietorelle festeggia i 40 anni in collaborazione con Le Pandorine



Un goloso come me rimane legato ad alcuni prodotti di cui ha fatto grandi scorpacciate nell'infanzia; posso affermare senza alcun dubbio che le Dietorelle  sono state caramelle di cui ho sempre "abusato" per la loro bontà e gommosità.
Ricordo ancora bene le buste contenenti quelle favolose caramelle gommose che davano quasi dipendenza, aggiungendoci anche il fatto che non avessero zucchero rispetto le caramelle tradizionali e che, quindi, il peccato di gola fosse meno gravoso.
Negli anni le Dietorelle hanno cercato di accontentare tutti i palati con la produzione di caramelle gommose, dure, gelees, morbide in tanti gusti golosi oltre a conservare quelli tradizionali che non passano mai di moda.
Ci sono ad esempio  le caramelle gommose alla liquirizia e alla menta, le morbide alla frutta (tantissimi gusti dalla classica fragola e limone ai più ricercati frutti di bosco e agrumi), le dure rinfrescanti (menta e ice), le dure alla frutta ripiene e le gelées (mora, fragola, ciliegia, polpelmo rosso).


Ma Dietorelle non si ferma mai e cerca sempre di stupire i suoi affezionati clienti con sempre nuovi prodotti.
Infatti  è stata presentata una novità importante: le Dietorelle dolcificate con estratto di Stevia, ricche di succhi di frutta e senza aromi e coloranti artificiali.
La Stevia è una pianta che cresce in sudamerica e ha la proprietà di dolcificare in modo naturale senza alcuna caloria; in particolare ha un potere dolcificante 200 volte superiore a quello dello zucchero.
Le caramelle Dietorelle sono quindi un modo di concedersi un vizio tutto naturale durante la giornata.
Risulta quindi evidente come un brand cosi dinamico e pronto a seguire le esigenze del mercato possa aver compiuto 40 anni di vita ; il brand vuole festeggiare con i suoi clienti questo importante traguardo con il concorso "DIETORELLE, DA 40 ANNI SEMPRE CON TE" organizzato in collaborazione con il brand Le Pandorine.
Partecipare al concorso è semplicissimo: basta acquistare 1 busta della gamma Dietorelle nella Grande Distribuzione o un astuccio Dietorelle nei Bar e Tabacchi e scoprire subito se avete vinto una delle 80 borse Limited Edition firmate Le Pandorine.


Ma Dietorelle non si ferma qui: i festeggiamenti proseguiranno per tutto l'anno con numerose iniziative volte a premiare la fedeltà dei tantissimi clienti soddisfatti; basterà collegarsi sul SITO o sulla Pagina Facebook per rimanere aggiornati.
Dietorelle è sempre un passo avanti. Buzzoole

sabato 17 giugno 2017

Ristorante pizzeria Da Peppino a San Donaci provincia di Brindisi



Ormai da alcuni anni faccio una tappa fissa a San Donaci in provincia di Brindisi per salutare amici e per l'occasione ci si ferma a mangiare al ristorante pizzeria Da Peppino, un locale piuttosto rinomato nella zona per la bravura del titolare nel preparare le pizze.
In particolare è piuttosto apprezzata la pizza Rai, che si rifà ad una partecipazione televisiva di Peppino.
Da Peppino oltre all'ottima pizza è possibile assaggiare la carne cucinata in vari modi, ad esempio un bel taglio di bistecca o la carne podolica oppure la griglia oltre a prodotti del luogo come le gustose mozzarelle.
Il locale ha l'aspetto di una normale trattoria con elementi decorativi moderni e più datati ed è piuttosto grande, la luce è un pò soffusa, un pò più di illuminazione non guasterebbe; tutti i prodotti sono ben visibili al bancone per dare modo di valutarne la freschezza ai clienti.

Ci siamo fatti portare una maxi pizza da dividere in tre abbandonanci completamente alle mani sapienti di Peppino.
Il locale era piuttosto affollato e la cameriera era piuttosto indaffarata tra i vari tavoli; infatti è stato Peppino stesso a venirci a salutare vista la presenza di un suo caro amico nella tavolata.
Da bere abbiamo ordinato una birra artigianale molto buona e dell'acqua naturale.
Dopo non troppa attesa è arrivata la mega pizza, che già solo dall'aspetto sviluppava un appetito terribile.

Nella pizza c'erano funghi, salsiccia, friarielli, un mix graditissimo al sottoscritto; la pizza era stata preparata usando il lievito madre ed infatti l'impasto era piuttosto sottile e croccante.
La pizza è stata spazzolata in men che non si dica, confermando ancora una volta l'eccellenza di Peppino nel preparare le pizze.
Un pò di spazio c'era ancora e siamo andati a visionare i vari prodotti al bancone; la presenza della carne podolica aveva solleticato non poco il nostro palato ma avevamo giusto bisogno di stuzzicare qualcosina di non troppo pesante ed abbiamo così optato per un mix di affettato, verdure grigliate, mozzarella e formaggio.
Anche questo è stato spazzolato in poco tempo e ho potuto confermare ancora una volta la qualità delle materie prime usate in questo locale.

Un dolcino per chiudere la serata direi che ci stava e per non esagerare abbiamo optato per il gelato al limone racchiuso all'interno di un limone vuoto, particolare e molto gustoso.

Al tavolo è venuto poi a salutarci il figlio di Peppino, Luciano, molto cordiale come il padre.
L'immancabile caffè ha chiuso la serata e la mia terza visita in questo ristorante pizzeria.
Il conto per 3 persone, in considerazione della qualità e quantità di quanto mangiato, è stato decisamente competitivo e ha soddisfatto le nostre aspettative.
Da Peppino si conferma un ristorante dove mangiare ottimamente spendendo il giusto, se fate tappa in Salento e passate da San Donaci fateci assolutamente un salto.

domenica 11 giugno 2017

Alpyland a Mottarone bob a rotaia Alpine Coaster e panorama da brivido



Oggi voglio parlarvi di una nuova esperienza con una attrazione e di una località che merita di essere visitata per la bellezza del panorama che offre: parlo di Alpyland, situata sul Mottarone, montagna di quasi 1500 metri che divide il lago Maggiore dal lago d'Orta.
Alpyland è una Alpine Coaster ovvero un bob a rotaia che vi permette di decidere la velocità con cui affrontare il tracciato grazie al sistema frenante posizionato sulla parte posteriore; sul bob possono salire due persone e chi si siederà dietro azionerà il sistema frenante.
Il tracciato è lungo 1200 metri ed ha un dislivello di 100 metri; si parte dalla cima del Mottarone da cui si gode di una visuale unica con i 7 laghi e le Alpi a dominare il paesaggio.
Si può salire sia con l'auto e poi fare un piccolo pezzo a piedi oppure raggiungere la cima con la seggiovia.

Vista del Lago Maggiore, dell'Isola Madre e di Verbania

Vista del lago d'Orta dal versante ovest del Mottarone


Scendendo con il bob oltre a provare l'ebbrezza della velocità godrete del paesaggio unico sul lago Maggiore.
Il costo del biglietto è di 5 euro a persona e possono affrontare il percorso anche i bambini dai 4 anni in su; la pista è aperta tutto l'anno ma durante il periodo primaverile-estivo è aperta anche nei giorni feriali.
Si può decidere di affrontare la pista a seconda del proprio grado di spericolatezza, non ci sono problemi di sicurezza; l'unico accorgimento da rispettare è di mantenere una distanza di almeno 25 metri dal bob che ci precede onde evitare spiacevoli incidenti.
Io ho fatto due giri e mi sono divertito molto; una volta giunti all'arrivo si risale attraverso la pista verso la partenza dove potrete ripetere l'esperienza o decidere di farvi un giro sulla cima del Mottarone.
In cima c'è l'albergo Miramonti che ha anche il ristorante e c'è anche un bar situato vicino ad Alpyland.
L'unica brutta sorpresa è stata che per raggiungere Alpyland dall'autostrada bisogna percorrere la strada privata La Borromea che ha un costo di pedaggio di 8 euro.
Comunque Alpyland è divertentissima e potrete godervi una giornata di relax in un luogo magnifico.
Guardate il video di Alpyland che ho filmato con la mia action cam.

Raggiungere il Mottarone è semplice: una volta giunti a Stresa si seguono le indicazioni Mottarone e il gioco è fatto; se arrivate dall'autostrada uscite a Carpugnino e proseguite verso Mottarone.
Potete anche salire dal lago d'Orta ed evitare così il pedaggio della strada privata La Borromea.
Una volta giunti in prossimità della cima il cartello Alpyland vi segnalerà il punto di partenza.

mercoledì 7 giugno 2017

CAF ACLI Torino per assistenza fiscale e opportunità di risparmio



Siamo in pieno clima di compilazione del 730 e una mano è sempre opportuno averla per evitare errori che poi possono costare accertamenti, perdite di tempo e sanzioni.
Un modo di essere sicuri di una compilazione completa è rivolgersi al CAF, un centro di assistenza fiscale dove ci si può rivolgere per problemi di fisco, dichiarazioni isee e qualsiasi altro tema riguardante l'ambito fiscale.
Il CAF è un importante punto di riferimento a cui rivolgersi per chiedere tutte le informazioni per ottenere le agevolazioni fiscali a cui abbiamo diritto; spesso reperire queste informazioni non è affatto semplice per la poca chiarezza a cui si può andare incontro.
Rivolgendoci al CAF non  perdiamo nessuna opportunità di risparmio, specie in un ambito tanto complesso come quello fiscale in cui senza un valido aiuto saremmo persi!
Se abitate a Torino potete rivolgervi all'agenzia ACLI TORINO SERVICE che lavora per conto del CAF ACLI.
Al CAF ACLI potrete trovare esposto il listino dei prezzi onde evitare sgradite sorprese al momento di pagare.
Personale esperto e qualificato sarà a disposizione per offrire prodotti e opportunità per sfruttare al meglio le agevolazioni fiscali che la attuale normativa offre.
Verrà fatta una verifica accurata della dichiarazione dei redditi precompilata messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate e verranno inserite tutte le spese utili per ottenere i principali sgravi fiscali.
Rivolgersi al CAF è anche un modo di tutelarsi: infatti in caso di errore nella compilazione del 730 sarà il CAF stesso a diventare responsabile dell'errore e a farsi carico delle sanzioni e delle imposte non versate.
Prenotarsi al CAF ACLI di Torino è semplicissimo: attraverso il servizio online mycaf potrete prenotare l'appuntamento scegliendo il servizio, il giorno e la sede più vicina.
Altra comodità offerta dal CAF ACLI è la possibilità di consultare i tuoi documenti fiscali in qualsiasi momento e tenersi sempre aggiornati su tutte le novità e le istruzioni 730 sui canali social del CAF stesso.

Se vuoi tutelarti ed accedere a tutte le opportunità di risparmio rivolgiti a questo SITO.
Dai una occhiata anche alla pagina YOUTUBE https://www.youtube.com/user/CafAcli

Buzzoole

mercoledì 31 maggio 2017

Supereva news trendometro e trendsocial aggiornato in tempo reale



Capita spesso che per trovare informazioni interessanti, divertenti o qualche video carino si debba setacciare letteralmente il web ed i social network a cui si è iscritti.
Esiste un sito dove sono invece raggruppati articoli e video in base al gradimento degli utenti; si chiama SuperEva ed è nato per dare spazio alle tendenze e per soddisfare la curiosità di chi ormai è sempre in rete con smartphone e tablet.
Il menù del sito è snello e la navigabilità è ottima essendo piuttosto leggero senza invasioni di pubblicità come accade troppo spesso, pubblicità che rallentano drammaticamente il caricamento delle pagine e costringono il lettore a vere e proprie gimcane tra vari banner pubblicitari.
Vengono mostrati in primo piano gli articoli più letti, condivisi e commentati; è inoltre presente un vero e proprio strumento di misura dell'interazione degli utenti sugli articoli chiamato trendometro che valuta in tempo reale anche i contenuti più richiesti dai motori di ricerca.


Il successo di SuperEva si basa sul feel good factor con notizie che stimolano la curiosità e suscitano divertimento nel lettore per venire incontro alla tendenza sempre più ampia del pubblico che cerca svago nella rete.
SuperEva non è solo notizie ma anche video ed anche in questo caso il trend tiene conto del riscontro del pubblico: è possibile trovare video divertenti, racconti di fatti ed eventi, consigli alimentari, l'immancabile gossip e scoperte scientifiche.
Al menù tradizionale si affianca quello basato sulle reazioni, idea che trovo molto carina che segue il successo delle emoji; troveremo i contenuti che suscitano risate a crepapelle(Lol), cose da non credere(Gulp), argomenti che suscitano tenerezza(Love), notizie straordinarie(Wow) e notizie sulla bocca di tutti(Pop).
Tra gli articoli presenti nella sezione Trendometro che più mi hanno colpito è quello riguardante il Titanic, il lussuoso transatlantico che nel 1912 si inabissò nell'Oceano Atlantico smentendo la sua nomea di "inaffondabilità" e provocando la morte di 1500 persone; i 700 sopravvissuti hanno potuto tramandare la tragicità di quei momenti e nel contempo raccontarne lo sfarzo che lo contraddistingueva.
Il relitto giace a 3810 metri, una profondità che rende proibitive le missioni di recupero ma che non ha impedito di svelarne quello che è l'aspetto oggi.
Dal 1985, anno del ritrovamento, sono state effettuate molte ricognizioni che hanno rivelato che il Titanic ha ancora la prua intatta mentre la poppa è la parte della nave maggiormente danneggiata; attorno al relitto si trovano moltissimi oggetti e molti arredi che facevano parte del transatlantico.
Una tragedia che ha imposto di aumentare gli standard di sicurezza sulle navi.


A ogni aggiornamento su SuperEva troverete notizie sempre interessanti e divertenti, un modo di passare il tempo e di rimanere sempre sul pezzo.
Inoltre potrete condividere le notizie con i vostri amici su Facebook, Twitter e GooglePlus.
Sicuramente diventerà un mio punto di riferimento per approfondire molti argomenti. Buzzoole

martedì 23 maggio 2017

Asta del Mobile design italiano a prezzi convenienti



Arredare casa non prevede solo un esborso economico ma è anche un momento in cui devono fondersi le idee di coloro che la abitano compatibilmente con le loro capacità economiche.
Non sempre i negozi di arredamento coadiuvano al meglio i clienti nella scelta delle migliori soluzioni per la loro abitazione.
L'Asta del Mobile è invece molto attenta verso i clienti con uno staff disponibile e competente; organizza studi d'arredo personalizzati con visite gratuite a domicilio e rilievo misure per progetti sartoriali.
Ma soprattutto l'Asta del Mobile è da 25 anni un punto di riferimento con i suoi showroom che presentano linee di arredamento che esaltano il design italiano soprattutto per quanto concerne funzionalità e creatività.
Concentrarsi sui prodotti italiani è la mission, offrendo ai clienti quindi qualità a prezzi molto interessanti e convenienti.




Un altro aspetto fondamentale è la possibilità per i clienti di aver a disposizione i migliori designers per la realizzazione di composizioni d'arredo originali nate grazie alle idee condivise con i clienti stessi.
La parola d'ordine è totale libertà di scelta; un esempio sono le bellissime carte da parati personalizzate create da un'idea fantasiosa del cliente e che danno alla casa una ventata di novità.
L'Asta del Mobile è molto attenta anche ai clienti più esigenti ed è per questo che periodicamente propone offerte speciali molto interessanti grazie alla stretta collaborazione con le aziende fornitrici.
Scegliere i mobili con l'Asta del Mobile non è più uno stress ma è un momento di esaltazione della propria creatività con la consulenza di esperti del settore, preparati sulle migliori soluzioni di arredamento contemporaneo.
Inoltre potrete usufruire della formula All inclusive per quanto concerne luce, gas ed allacciamenti idraulici; avrete quindi un unico punto di riferimento per i lavori con meno stress e preoccupazioni.


Troverete queste e tante altre soluzioni nel ricco catalogo 2017.
Siete in procinto di fare il grande passo con il matrimonio e cercate soluzioni di arredamento per la vostra nuova casa?L'Asta del Mobile ha realizzato la formula "Speciale Sposi"  che comprende numerosi vantaggi, servizi e buoni sconto.
Il successo dell'Asta del Mobile è manifestato dalla presenza di ben 7 showroom distribuiti in Piemonte e Liguria.
Vista il SITO e scopri tutti i vantaggi offerti dall'Asta del Mobile. Buzzoole

lunedì 22 maggio 2017

Scegli l'Istituto Benigno Zaccagnini per diventare ottico ed avere un lavoro sicuro




Una volta conseguita la maturità lo studente si trova di fronte alla dura realtà della vita di tutti i giorni, dovendo cominciare a sviluppare una certa autonomia decisionale e cercare di avere ben chiare le idee sulle proprie ambizioni e sulle prospettive di lavoro.
Inutile ribadire che il momento non è per nulla semplice; la crisi del nostro paese ha comportato una minore certezza di riuscire a trovare una collocazione lavorativa adeguata e spesso ci si deve accontentare di contratti a breve termine che non permettono ai giovani di affrontare con serenità il proprio futuro.
Ci sono professioni che però danno una certa garanzia lavorativa e che, magari per mancanza di informazioni e conseguente disorientamento, vengono snobbate.
Una di questa è sicuramente quella di ottico, una realtà che a pensarci bene non conosce crisi in quanto circa il 70% della popolazione ricorre a spese per occhiali e lenti a contatto per problemi di vista.
Io non conosco nessuno che abbia intrapreso gli studi per diventare ottico; si è portati a pensare che sia una posizione destinata solo ad essere ereditata nell'attività di famiglia e non a trovare invece una collocazione a più ampio raggio. In industrie e laboratori come dipendente, per esempio, oppure a consentire di diventare titolare di un proprio centro ottico o consulente tecnico presso centri ottici specializzati.
Questa "disinformazione" ha portato a non riuscire a soddisfare la richiesta di ottici visto che ogni anno si abilitano in 500-550 mentre ne servirebbero almeno 700.
Questi dati confermano come l'ottico sia una professione sicura e che il settore dell'ottica sia in costante crescita.
Dove si può conseguire l'abilitazione di ottico?
L'Istituto Benigno Zaccagnini è la prima scuola di Ottica per numero di iscritti ed il più grande centro formativo polivalente nell'ambito della visione; la preparazione di coloro che frequentano questa scuola è tale che il 98% degli abilitati trova lavoro in appena tre mesi.
Fondato a Bologna nel 1977, ha avviato un lavoro lungimirante rivolto all'eccellenza nella preparazione degli studenti arrivando a diventare nel 2016 il primo riferimento nazionale delle principali insegne dell’ottica e dell’industria e una grande realtà del settore per numero d’iscritti e gamma di corsi offerti con un aumento progressivo del numero dei laboratori e la completezza e la modernità delle loro attrezzature.


 L'Istituto Benigno Zaccagnini è frequentato annualmente da 450 studenti e ha abilitato circa 3400 ottici; la sede è a Bologna, città che ha una profonda impronta studentesca ed è rinomata per l'ottima qualità della vita.
Il piano di studi è un connubio tra apprendimento delle materie scientifiche propedeutiche come fisica, anatomia e ottica ed esercitazioni effettuate nei moderni laboratori di cui dispone l'Istituto.
 L'Istituto Benigno Zaccagnini  non organizza solo corsi per ottici ma permette di frequentare anche i seguenti corsi:
• Corsi annuali e biennale di Optometria;
• Corso di Laurea di primo livello inglese in Optometria e Pratica Clinica – BSc in Optometry and Clinical Practice (with Honours) in associazione con l’Aston University di Birmingham;
• Corsi di Contattologia;
• Master di Visione e Postura.
• Corso di laurea inglese in Optometria e Pratica Clinica
• Corsi di specializzazione in Optometria e Master:
• Corsi di Formazione e Seminari di Marketing, Strategia Aziendale e gestione delle Risorse Umane
Tutte queste attività rendono l'istituto un polo capace di raggiungere una quota di mercato nella formazione di settore  superiore al 20%.


A conferma del prestigio ottenuto nel tempo ogni anno è la sede di un importante congresso internazionale in cui si approfondiscono temi relativi alla visione, cui partecipano grandi esperti italiani e stranieri, in primis dall’Inghilterra patria dell’Optometria, provenienti dal mondo scientifico di diverse discipline.
Per compensare la carenza di informazioni a cui accennavo prima l'Istituto svolge una attività di orientamento rivolta ai giovani diplomati e diplomandi per l'iscrizione al corso biennale per l'abilitazione alla professione di ottico.
Sarà possibile nelle seguenti date partecipare a degli Open Day e scoprire così l'elevato standard formativo dell'Istituto Benigno Zaccagnini e l'elevata opportunità di inserimento nel mondo del lavoro con una qualifica professionale precisa.
  -Aprile 2017 - Sabato 22 dalle 10 alle 18 e Domenica 23 dalle 9 alle 14
  -Maggio 2017 - Sabato 20 dalle 10 alle 18 e Domenica 21 dalle 9 alle 14
  -Giugno 2017 - Sabato dalle 10 alle 18 10 e Domenica 11 dalle 9 alle 14
  - Luglio 2017 - Sabato 9 dalle 10 alle 18 e Domenica 10 dalle 9 alle 14
  -Settembre 2017 - Sabato 9 dalle 10 alle 18 e Domenica 10 dalle 9 alle 14

Il futuro non è mai stato così sicuro grazie all'Istituto Benigno Zaccagnini, non perdere tempo e visita il SITO per scoprirne di più. Buzzoole

mercoledì 17 maggio 2017

Caffè Trombetta dal 1890 il piacere del caffè




Chi mi conosce sa benissimo che non mi privo mai del piacere di sorseggiare una tazza di caffè da solo o in compagnia; ormai si è stabilito una sorta di rito che non può essere interrotto per non privarmi di un momento giornaliero che dona una certa energia.
Sono piuttosto selettivo sul caffè e piuttosto spendo qualcosa in più per acquistare miscele che soddisfino le mie sensazioni; sono anche piuttosto aperto a degustare nuovi aromi ed a scoprire nuove aziende e torrefazioni che diano una ventata di novità al mio spettro di gusto.
Ho scoperto recentemente una azienda che da oltre un secolo allieta i suoi clienti con le sue miscele ed i suoi aromi: si tratta di Caffè Trombetta, fondata nel lontano 1890 e presente attualmente a Pomezia con il suo stabilimento capace di produrre 6000 tonnellate l'anno di caffè.
Nonostante lo stampo ormai industriale l'azienda mantiene comunque un controllo familiare e questo è importante per permettere di mantenere intatta la tradizione e la cura dei prodotti.
L'assortimento di prodotti è piuttosto ampio e soddisfa i palati anche dei clienti più esigenti;  dalle miscele con più carattere a quelle dall'aroma più avvolgente, dalle confezioni in grani alle capsule, ognuno può trovare il proprio piacere da gustare in tazzina.
Io, nonostante comunque possegga una macchina per fare il caffè, rimango ancorato al tradizionale caffè preparato con la moka per questioni di gusto e affettive.
Ho avuto modo di provare alcune delle loro miscele di caffè macinato, in particolare la Classico, Oro, Arabica e Bio.



La miscela Classico fonde le qualità Arabica e Robusta per fornire un gusto intenso, deciso, il tipo di caffè che adoro gustare in ogni momento della giornata.
La dolcezza fornita dalla qualità arabica si fonde con la corposità donata dalla qualità robusta al fine di creare un fine equilibrio aromatico.

Con la miscela Arabica arriviamo ad un livello altissimo di aroma e sapore essendo preparata con selezionando solo chicchi della qualità arabica, la più pregiata; infatti rispetto alla qualità Robusta, ha un minor contenuto di caffeina ed è quindi più dolce perchè contiene più zuccheri.

La miscela Oro viene ottenuta fondendo le migliori qualità di caffè ed il gusto che ne emerge è intenso, ricco e corposo.
Davvero ottimo, è il caffè che ho gradito di più dopo la miscela Classico.


La miscela Bio è una novità presentata dall'azienda Caffè Trombetta: si tratta di miscela di caffè pregiati provenienti da agricoltura biologica controllata e certificata.
Il gusto è decisamente aromatico e morbido, adatto per coloro che non amano i caffè troppo intensi.
Caffè Trombetta offre altre miscele di caffè macinato come Espresso Bar, Gusto Forte, Gusto Pieno, Decaffè, una ampia offerta per soddisfare ogni tipologia di preferenza.
Caffè Trombetta produce inoltre cialde e capsule nel caso voi utilizziate la macchina per preparare il caffè; sull'e-shop avrete la possibilità di acquistarle comodamente.
L'azienda produce inoltre orzo solubile, orzo in cialde, ginseng e cacao.
L'azienda ha inoltre acquistato nel 1994 il famoso locale Canova in piazza del Popolo a Roma, reso celebre dall'assidua frequentazione di personaggi famosi come Federico Fellini; qui potrete gustare la bontà del Caffè Trombetta.
Sono rimasto molto soddisfatto dal caffè di questa azienda romana, sicuramente lo terrò in considerazione per il futuro e ve lo consiglio senza alcun dubbio.

Contatti
http://www.caffetrombetta.it/
Pagina Facebook