Sono disponibile a provare i prodotti che le aziende desiderano promuovere e a recensirli successivamente sul mio blog.Contattatemi pure se siete interessati.



domenica 7 aprile 2013

LA BOTTEGA DEL MARE,CAPOTERRA(CA)




Qualche mese fa, in un fine settimana, mi trovavo in trasferta a Cagliari e siccome all'ora di pranzo della domenica io ed il mio collega eravamo a Capoterra, abbiamo chiesto ad alcuni passanti dove si potesse mangiare del buon pesce.
L'indicazione sicura di entrambi i passanti è stata La Bottega del Mare, e ci hanno anche segnalato che la spesa media poteva aggirarsi sui 35 euro.
Incuriositi dalla perentorietà della loro risposta, ci siamo recati al ristorante, trovato facilmente grazie al navigatore del cellulare.
Prima sorpresa è stata che il ristorante si trova praticamente sulla spiaggia, mi è piaciuta molto la collocazione, con possibilità di passeggio subito dopo il pasto luculliano.
Appena all'ingresso ci è stato subito chiesto se avevamo prenotato, il locale era ancora abbastanza vuoto, si sarebbe riempito successivamente.
Ci hanno assegnato un tavolo da due di fianco ad una colonna, non il massimo ma andava bene così visto che non era una situazione intima ma decisamente formale.
Si è subito avvicinato un cameriere molto gentile per porgerci i menù e per chiederci cosa desiderassimo da bere.
La scelta è virata per acqua naturale e frizzante e per un vinello bianco della casa.
Come antipasti ci siamo affidati al cameriere, mentre per la scelta del primo e secondo io ho optato per una frittura mista, il mio collega per un risotto alla pescatora.
Gli antipasti sono arrivati piuttosto in fretta, cozze con arselle nel sugo, lumache al sugo, un altro mollusco dentro la conchiglia di cui non ho capito il nome e l'insalata di polpo, il tutto unito al pane fatto a mò di bruschetta.
L'insalata di polpo era strepitosa, tenera, saporitissima, e senza troppo olio, il giusto mix di condimento la valorizzava molto.
Anche gli altri antipasti erano ottimi, accompagnati con un vino davvero eccellente, il cui bouquet mi è immediatamente piaciuto, il tutto confermato dal mio amico sommelleir e il cui sapore era delicato e pungente allo stesso tempo.
Una cameriera non molto cortese si è avvicinata al mio collega a chiedere se andasse tutto bene, con un fare un pò maleducato aggiungerei, è stata fastidiosa, in contrapposizione invece alla disponibilità e alla gentilezze del suo collega.
Dopo esserci goduti con la dovuta calma questi antipasti prelibati, è arrivato il risotto e la frittura mista.
I piatti parlavano già da soli, la panatura degli anelli era dorata e finissima e l'odore emanato non era pesante, ma si riuscivano ad evincere gli odori degli anelli e dei gamberetti.
Il risotto si presentava ricco di frutti di mare, colore scuro, e non vi dico quando l'ho assaggiato il piacere che mi ha dato, il riso aveva legato benissimo con i condimenti, rilasciando i sapori in modo deciso ed intenso.
Insomma ci siamo spazzolati queste due bontà molto velocemente, rimanendo estasiati dalla qualità della cucina.
Poi si sa, le scoperte dell'ultimo momento rendono ancora più piacevole la situazione.
L'unica pecca della frittura era la scarsezza di gamberetti, in un bel piattone ne ho contati solo tre, un pò pochini direi, considerando il numero elevato invece di anelli.
Ma per una qualità così, posso anche sorvolare su questa mancanza.
Come dessert ci è stato portato, senza averlo chiesto, il sorbetto al limone, che ci stava davvero bene, visto che ero decisamente satollo e soddisfatto.
L'immancabile caffè non poteva che siglare ottimamente questa esperienza sarda, l'ennesima positiva peraltro.
Abbiamo chiesto il conto al cameriere gentile, che ce l'ha fatto pervenire al tavolo e qui c'è stata un'altra sorpresa, 50 euro totali, considerando anche la bottiglia di ottimo vino, anche se della casa, rappresentano una cifra di tutto rispetto.
Abbiamo anche lasciato la mancia, sperando che la busta la raccogliesse il cameriere preferito.
Soddisfatti abbiamo salutato e ci siamo diretti verso la spiaggia per una lunga passeggiata digestiva e rilassante.
Sicuramente tornerò in questo ristorante e ve lo consiglio vivamente.

INFORMAZIONI


La bottega del mare ss 195 km 10.300, Capoterra, Sardegna, Italia
+39 070710794

Opinione pubblicata su altri siti.

6 commenti:

  1. grazie per la tua recensione precisa e sincera

    RispondiElimina
  2. Sembra davvero un ristorante di tutto rispetto!

    RispondiElimina
  3. ne terrò conto...grazie per le info :)

    RispondiElimina
  4. Complimenti per il sito, strapieno di cose buone e interessanti. Bravo!!

    RispondiElimina
  5. adoro i ristoranti dove si mangia il pesce!!! Se poi sono sulla spiaggia e c'è il passeggio finale mi piacciono ancora di più!! Alla Montalbano!! Ciao

    RispondiElimina